“ETICA ED ESTETICA SONO TUTT’UNO” RIFLESSIONI SU TLP 6.421

Autores

  • Gabriele Tomasi

DOI:

https://doi.org/10.1590/S0101-31732011000400008

Resumo

Per il primo Wittgenstein etica ed estetica erano tutt’uno. Scopo del saggio è fornire un’interpretazione di questa concezione. Esaminando il modo in cui è proposta nel Tractatus e considerando alcune annotazioni dei Quaderni 1914-1916 si evidenzia che l’unità di etica ed estetica è in un modo di vedere il mondo per cui esso non appare come fonte di limitazione. L’etica è un’estensione al mondo – alla vita – della capacità di conferire signifi cato che nell’arte si realizza nei riguardi di oggetti particolari. Affermando l’unità di etica ed estetica Wittgenstein attira l’attenzione sul fatto che la radice dell’etica è in un certo modo di vedere le cose, in un atteggiamento verso la vita. Si tratta della prospettiva di un valore non connesso a come il mondo è e che è evocato dalla meraviglia per l’esistenza del mondo

Downloads

Não há dados estatísticos.

Downloads

Publicado

2011-08-18

Como Citar

Tomasi, G. (2011). “ETICA ED ESTETICA SONO TUTT’UNO” RIFLESSIONI SU TLP 6.421. TRANS/FORM/AÇÃO: Revista De Filosofia, 34(5). https://doi.org/10.1590/S0101-31732011000400008

Edição

Seção

Artigos e Comentários