ALIX COHEN: KANT’S LECTURES ON ANTHROPOLOGY. ACRITICALGUIDE. CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS, 2014, 270 PP. ISBN: 978-1-107-02491-5.

Lidia GASPERONI

Resumo


Il volume edito da Alix Cohen mira a far emergere l’importanza della pubblicazione delle Vorlesungen über die Anthropologie di Kant nel volume XXV dell’Akademie-Ausgabe, edito nel 1997 da Reinhard Brandt e Werner Stark e la traduzione inglese delle Lezioni nella Cambridge Edition nel 2006. La rilevanza storica e filosofica di queste lezioni vuole essere così messa in luce e svincolata da quel carattere accessorio rispetto agli scritti critici e all’Antropologia stessa, che la hanno caratterizzata per molto – e forse troppo – tempo. Il destino di queste riflessioni antropologiche nell’ultimo decennio è già iniziato a cambiare e si è aperta una nuova fase di ricerca sul ruolo da esse svolto nell’intero sistema kantiano. Il volume curato da Cohen ha sicuramente il merito di continuare questo dibattito e arricchirlo di nuovi contributi che vado qui a riassumere in breve.


Texto completo:

PDF